TIM è l’album di Avicii. Proventi in beneficenza

07
Giu
2019
Pubblicato da:

La famiglia del musicista ha deciso di pubblicare l’album a cui stava lavorando e di devolvere tutti i ricavi alla fondazione nonprofit Tim Bergling per la prevenzione dei disturbi mentali e del suicidio.

Tim è l’album postumo di Avicii, il giovane dj scomparso a soli 28 anni. Il nuovo album consiste in una raccolta postuma della musica a cui il compianto dj producer svedese stava lavorando al momento della scomparsa. Alcune erano “finite all’80%”, altre praticamente chiuse. E per le canzoni non ancora terminate, erano presenti note, email e messaggi in rubrica con le sue annotazioni. Per questo motivo, gli autori che stavano collaborando con lui hanno voluto terminare questo lavoro. Nel modo più vicino possibile al suo. 

L’uscita dell’album è stato preceduta da quella dei singoli “Tough Love” e “SOS”, a quest’ultimo ha collaborato il cantante Aloe Blacc. I due avevano lavorato in precedenza su “Wake Me Up” nel 2013.

I proventi derivanti dalla vendita di TIM andranno alla fondazione no profit “Tim Bergling” per la prevenzione dei disturbi mentali e del suicidio.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui