Musictory Notizie brexit

brexit

  • Ed Sheeran, Elton John, Sting e le star della musica contro il governo britannico “Ci avete abbandonato”

    21
    Gen
    2021

    Una lunga lettera rivolta al governo brittanico accusato di aver abbandonato le star del mondo della musica in questo momento di crisi economica, conseguenza della emergenza sanitaria e della Brexit.

    La lettera di denuncia porta 110 firme importanti: tra queste emergono quelle di Sting, Elton John, Ed Sheeran, Liam Gallagher, Radiohead, Bob Geldof, Brian May dei Queen, Robert Plant dei Led Zeppelin, Peter Gabriel e Kim Wilde.

    Gli artisti, come era già avvenuto anche in Italia in diverse occasioni, si sono uniti denunciando una situazione di totale abbandono, un abbandono “vergognoso” iniziato soprattutto dopo la Brexit.

    Le “voci inglesi” lo fanno in una lettera pubblicata dal Times in cui denunciano come gli accordi “abbiano reso l’Europa una no-go zone per i musicisti”.

    Dopo la fine della libera circolazione tra il continente e il Regno Unito si devono ottenere visti individuali prima di recarsi in qualsiasi paese dell’Unione Europea, con conseguenti costi aggiuntivi (anche permessi di 350 sterline per strumenti musicali e altre attrezzature) e beghe burocratiche che renderanno “molti tour insostenibili”. Londra e Bruxelles si incolpano a vicenda per questa situazione ma, dicono i firmatari, a farne le spese saranno i musicisti, specialmente i giovani e gli emergenti “che già fanno fatica a tenere la testa fuori dall’acqua”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui