Strage alla discoteca Corinaldo, condannata la banda dello spray

30
Lug
2020
Pubblicato da:

A poco più di un anno e 7 mesi dai tragici fatti di Corinaldo, oggi ad Ancona è arrivato il primo verdetto per la strage: tutti e sei i membri della banda dello spray sono stati condannati.

Per alcuni di loro quali Ugo Di Puorto, Raffele Mormone, Badr Amouiyah, Andrea Cavallari, Moez Akari e Souhaib Haddada la pena è stata da i 10 e 12 anni, mentre Paolo Gubinelli e Valentina Bavai hanno ottenuto grazie agli avvocati un notevole sconto.

Nella notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018 morirono nella calca cinque minorenni e una madre di 39 anni. La sentenza di primo grado è stata emessa con il rito abbreviato dal gup Paola Moscaroli che ha confermato l’omicidio preterintenzionale, rapina, furto con strappo e lesioni personali. ì

Tra gli indagati quella notte finì inizialmente anche il trapper Sfera Ebbasta che doveva essere la star di quella notte.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui