Solange, Beyoncé & Jay-Z: ecco la verità sull’aggressione in ascensore

16
Mag
2014
Pubblicato da:

Qualche giorno fa vi avevamo mostrato un video registrato da una telecamera nascosta in un albergo, che aveva ripreso la scena di una furibonda lite tra Solange Knowles e suo cognato Jay-Z.

L’aggressione era avvenuta lo scorso 5 maggio allo Standard Hotel di New York, e le immagini mostravano Jay-Z, la sua guardia del corpo, sua moglie Beyoncé e la sorella di lei, Solange, entrare in ascensore. Subito Solange iniziava a scagliarsi con calci e schiaffi contro Jay-Z, che non reagiva. Fin’ora non vi era stata alcuna spiegazione ufficiale dalle tre star, ma dopo tutte le chiacchiere sul web, si sono visti costretti a commentare l’accaduto con un comunicato stampa congiunto:

“La cosa più importante è che la nostra famiglia ha risolto tutto. Jay e Solange riconoscono di essere entrambi responsabili dell’accaduto. Riconoscono il loro ruolo in questa faccenda privata che è giunta agli occhi del pubblico. Si sono scusati a vicenda e siamo passati oltre, da famiglia unita. Alla fine tutte le famiglie hanno problemi e noi non siamo diversi. Ci amiamo e sopra ogni cosa siamo una famiglia. Ci abbiamo messo una pietra sopra e speriamo che tutti facciano la stessa cosa”.

Nel comunicato, infine, si smentiscono le voci che riferivano un presunto stato di ebbrezza di Solange, quella sera: “Le notizie su Solange non presente a se stessa e confusa, in quella serata, sono semplicemente false”.

Per chi ancora non l’avesse visto, vi riproponiamo il video della lite:

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui