Sinead O’Connor in rehab “Sono dipendente da alcol e droga”

Sinead O’Connor in rehab “Sono dipendente da alcol e droga”

12
Nov
2020
Pubblicato da:

Circa un mese fa un appello per poter ricevere del cibo a domicilio, adesso l’annuncio di un tour annullato per la necessità di tornare in rehab e curare traumi e dipendenze: Sinead O’Connor torna così a interloquire con i follower su Twitter, raccontando nuovi problemi che da tempo minano la sua salute.

Su Twitter la cantante di “Nothing Compares 2 U” ha annunciato che tutti i suoi concerti saranno rimandati al 2022 in modo “che io possa partecipare a un programma di riabilitazione per traumi e dipendenze”, confessando poi di aver trascorso gli ultimi sei anni tra continui eventi traumatici.

La cantante ha poi raccontato: “Quest’anno ho perso una persona cara e questo fatto mi ha colpito così tanto che in breve tempo sono diventata dipendente da una droga diversa dall’erba”. Oltre a far sapere di essere stata “dipendente da erba per 34 anni. Una vita”, Sinéad O’Connor ha aggiunto: “Sono cresciuta con molti traumi e abusi. Poi sono entrata direttamente nel mondo della musica. Non mi sono mai presa il tempo necessario per guarire. Non ero neanche pronta per farlo”.

Negli ultimi anni l’artista irlandese si è aperta in diverse occasioni riguardo ai suoi problemi di salute mentale. A margine di un’intervista concessa Phil McGraw, in occasione di una puntata di “Dr. Phil” nel 2017, aveva narrato di essere stata vittima di abusi da bambina e dei suoi tentativi di suicidio. 

 
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui