Shakira in tribunale per milionaria evasione fiscale in Spagna

Shakira in tribunale per milionaria evasione fiscale in Spagna

07
Giu
2019
Pubblicato da:

Shakira finisce in tribunale. La pop star, infatti, dovrà difendersi dall’accusa di frode fiscale, secondo al quale tra il 2012 e il 2014 avrebbe evaso 14.5 milioni di euro. Aveva patteggiato il versamento di 20 milioni di euro di tasse, ma non è bastato per porre fine al processo.

I pubblici ministeri sostengono che Shakira abbia dichiarato il falso, dicendo di vivere alle Bahamas quando, invece, sarebbe stata residente in Catalogna. Shakira ha, infatti, cambiato residenza nel 2015 dalle Bahamas alla Spagna, dove attualmente vive con il suo compagno, il calciatore del Barcellona, Gerard Piqué, e i loro due figli.

Ma i pubblici ministeri affermano che lei viveva già nella capitale catalana tra il 2012 e il 2014 e avrebbe, quindi, dovuto pagare le tasse in Spagna sul suo reddito percepito in quel periodo. Secondo l’accusa, infatti, Shakira avrebbe vissuto in Spagna per la maggior parte dell’anno, viaggiando all’estero solo per brevi periodi. 

In una dichiarazione rilasciata giovedì mattina, il portavoce di Shakira ha affermato che “la popstar è apparsa in tribunale per aiutare a chiarire i fatti sulla sua situazione fiscale in Spagna. Ha sempre rispettato i suoi obblighi fiscali in tutti i paesi in cui ha lavorato. Non appena ha saputo quanto doveva alle autorità fiscali spagnole, e prima che fosse presentata la denuncia” si legge ancora “Shakira ha pagato l’intero importo, oltre a fornire all’ufficio delle imposte informazioni esaurienti. Per questo motivo, attualmente non esiste alcun debito”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui