Sfera Ebbasta, sulla fronte porta i morti di Corinaldo

11
Dic
2018
Pubblicato da:

Tra le polemiche e le indagini, Sfera Ebbbasta pubblica il suo messaggio di dolore sui social e poi scompare. L’artista dopo la notizia della strage di qualche giorno fa ha scelto il silenzio, ma a far parlare di se è una foto.

Il “Re della Trap” ha deciso di portare sulla sua pelle per la vita i segni e il ricordo di quella notte, dove 6 persone hanno perso la vita quando la folla, in preda al panico a causa di uno spray al peperoncino azionato “per gioco”, li ha schiacciati cercando di fuggire all’esterno del locale.

Mentre oggi il mondo della musica italiana si divide tra accuse e difese per Sfera, lui ha un nuovo tatuaggio sulla parte alta della fronte, proprio vicino all’attaccatura dei capelli. Sei stelline, come le vittime di Corinaldo, 5 adolescenti e 1 mamma di 39 anni.

Per Sfera il silenzio, dopo quel messaggio in cui esternava il suo immenso dolore “Sono profondamente addolorato per quello che è successo, tutti gli impegni promozionali e gli instore dei prossimi giorni. È difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie. Non voglio esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo, vorrei solo che tutti quanti vi fermaste a pensare a quanto può essere pericoloso e stupido usare lo spray al peperoncino in una discoteca”.

A queste parole l’ultimo appello “La musica dovrebbe essere uno strumento che unisce le persone, speriamo che lo diventi davvero”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui