Sanremo 2021, Amadeus accende i motori “Sarà un super spettacolo e finirò prima delle due di donne”

21
Lug
2020
Pubblicato da:

Amadeus torna a Sanremo, in quello che sarà un festival strano a causa del nuovo periodo di collocamento (non più a febbraio ma a marzo). Il conduttore di Rai1 parla della sua seconda conduzione e fa alcune promesse per migliorare i difetti del precedente anno.

Prima di tutto l’orario. Amadeus che lo scorso hanno aveva raccolto tante critiche e polemiche per gli orari registrati in chiusura di ogni serata (spesso oltre le due di notte) promette per il 2021 lo spettacolo rimarrà in una fascia più controllata, senza raggiungere mai la notte fonda.

Il festival avrà luogo a marzo, dal 2 al 6, ma a questo spettacolo si aggiungere anche AmaSanremo, un nuovo format che sarà collocato su Rai1 nel mese di ottobre. Ma di questa parte ci sono poche notizie “È un vero esperimento di seconda serata anticipata di Rai1. Da giovedì 22 ottobre in seconda serata alle 22:45 andranno in onda in diretta da Roma cinque puntate settimanali che avranno lo scopo di far conoscere e poi selezionare i Giovani di Sanremo. In ogni puntata si esibiranno quattro artisti e ci sarà una giuria di tre personaggi televisivi che, assieme alla commissione musicale da me presieduta e al televoto, stilerà una classifica: passano i primi due di ogni puntata. Sarà un programma con un’atmosfera informale, da club, dove i ragazzi saranno al centro dell’attenzione. I 10 vincitori parteciperanno il 17 dicembre alla prima serata di Sanremo Giovani. Saranno infine otto, con quelli di Area Sanremo, a salire sul palco dell’Ariston”.

La conduzione sarà affidata a lui che non sarà da solo. Al suo fianco, voluto sia da lui che dalla Rai, ci dovrebbe essere l’amico Fiorello. Ma non solo.  “Adesso lo dovrò inseguire, imprevedibile com’è, cercherò di convincerlo a venire. Noi siamo soprattutto due persone che si vogliono bene, lui sa che ha le porte spalancate. Fiore è un genio e ha illuminato il Festival di Sanremo: poter essere insieme sul palco è per me la più grande gioia. Coletta ha già annunciato la sua presenza? Secondo me era più un auspicio che una certezza…Ma sono tranquillo, c’è tempo per pensare, per fare, per inventare…Ne parleremo, penso pure che andrò a trovarlo in vacanza! Insomma, mancano ancora otto mesi ed è giusto che la gente abbia una sorpresa

Nelle ultime ore avanza anche l’ipotesi di un ritorno di Maria De Filippi, già conduttrice (in prestito da Mediaset) nel 2017 con Carlo Conti, ma su di lei Amadeus non si sbilancia “A oggi tutto è possibile…Ogni nome è funzionale a un’idea…Non mi sento di escludere nessuno…”.

 

 

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui