Sanremo 2021 a richio, Amadeus valuta la cancellazione

07
Set
2020
Pubblicato da:

Il Festival di Sanremo potrebbe non avere luogo nel 2021. A dichiararlo lo stesso conduttore Aamdeus che spiega il motivo di questa ipotesi.

Non esistono piani B per il Festival di Sanremo 2021, già slittato a marzo del prossimo a causa dell’emergenza sanitaria. Il conduttore Amadeus dichiara oggi alla stampa che il festival potrebbe essere addirittura a rischio.

Non esistono piani B, o sarà un evento nella normalità o non sarà” è la posizione categorica del conduttore della kermesse, che tornerà sul palco dell’Ariston per Sanremo 2021 – Covid permettendo – insieme all’amico Fiorello “Non riesco a immaginare un Sanremo senza pubblico in sala o senza orchestra. Ma voglio essere positivo, pensare con positività, e dico che questo sarà il primo grande spettacolo post-Covid” ha aggiunto Amadeus.

Il Festival del prossimo anno dovrà essere un evento normale, non si sta lavorando in previsione di un Festival in stile quarantena “Piuttosto non lo faremo“, azzarda Amadeus, sperando che questa soluzione estrema non si riveli necessaria.

L’edizione numero 71, ribattezzata da Amadeus “70+1”, è stata per ora riprogrammata dal 2 al 6 marzo.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui