Sanremo 2013: la seconda serata in diretta (13/02)

13
Feb
2013
Pubblicato da:

Ci siamo, sta per iniziare la seconda serata del Festival Di Sanremo e siamo pronti anche stasera a descrivervi gli attimi più importanti e significativi della gara musicale in diretta dal Teatro Ariston. Altri 7 Big saliranno sul palco cantando due pezzi, e il pubblico e la stampa decideranno quale dei due far proseguire.

Questa sera si esibiranno anche 4 giovani: Il Cile, Renzo Rubino, Blastema e Irene Ghiotto. Gli ospiti di questa serata, per la maggior parte internazionali, saranno la modella israeliana Bar Refaeli, l’ex first lady di Francia Carla Bruni e il cantautore israeliano Asaf Avidan. A tra poco con la diretta!

Ore 20:48 – Inizia la seconda serata di Sanremo: è Beppe Fiorello a salutare il pubblico con la sua interpretazione di  Domenico Modugno.

Ore 21:08 – I primi a cantare stasera sono i Modà. Il primo brano è “Se Si Potesse Non Morire” (leggi il testo qui). Il secondo brano proposto dal gruppo di Kekko Silvestre è “Come L’Acqua Dentro Il Mare“, il cui testo è consultabile cliccando qui. Per votare basta chiamare l’894040 o mandare un sms al numero 47222. Tra i due brani prosegue la gara “Se Si Potesse Non Morire“.

Ore 21:26 – Tocca a Simone Cristicchi, con “Mi Manchi” (il testo qui). Il secondo brano proposto dal riccissimo cantautore è “La Prima Volta“, una canzone molto diversa dalla prima (il testo qui). Prosegue la gara “La Prima Volta (Che Sono Morto“.

Ore 21:42 – E’ in questo momento sul palco il primo super ospite: Carla Bruni. La cantante presenta stasera il suo nuovo album “Little French Songs“. Simpatico il duetto con la Littizzetto: le due “gemelle separate alla nascita”, come ha sottolineato Lucianona, hanno cantato “Quelqu’un M’a Dit” rivisitata e ritradotta dalla comica e presentatrice italiana.

Ore 21:55 – Sale sul palco Malika Ayane e canta “Niente“, applauditissima dal pubblico (il testo qui). Il secondo brano è “E Se Poi“. Entrambi i testi (qui trovate il secondo) sono stati scritti da Giuliano Sangiorgi. Con il 56% dei voti continua la gara “E Se Poi“.

Ore 22:17–  Salgono sul palco gli Almamegretta. Dirige l’orchestra il maestro Vittorio Cosma, il gruppo napoletano canta “Mamma Non Lo Sa” (se volete consultare il testo, cliccate qui). Il secondo brano proposto dagli Almamegretta è “Onda Che Vai“, il cui testo è disponibile qui. Proclama la canzone vincitrice Filippa Lagerbäck: passa il turno “Mamma Non Lo Sa“.

Ore 22:33Max Gazzè fa il suo ingresso sul palco dell’Ariston. La prima canzone è “I Tuoi Maledettisimi Impegni“, il cui testo è disponibile cliccando qui. Il secondo brano è “Sotto Casa” (per leggere il testo, clicca qui). Il verdetto viene letto da tre olimpioniche della squadra di scherma: tra i due brani, vince “Sotto Casa“.

Ore 22:50 – E’ il momento di Annalisa Scarrone. E’ il primo Sanremo per la ex concorrente della scuola di Maria De Filippi. Il primo brano proposto dalla giovane artista è “Scintille“, il secondo “Non So Ballare“. I testi delle due canzoni sono disponibili ai seguenti link: clicca qui per il primo e clicca qui per il secondo. Annalisa sembra molto sicura di sé e fa bene: caccia fuori una voce, una professionalità e un’intonazione degna dei più grandi artisti internazionali. Il brano preferito dalla sala stampa e dal pubblico è “Scintille“.

Ore 23:00 – Sale sul palco Asaf Avidan. Il cantante si esibisce, presentato dalla bellissima modella Bar Refaeli e con un arrangiamento speciale, nel suo grandissimo successo “One Day / Reckoning Song Remix“. Pubblico in delirio, al cantante israeliano viene chiesto un bis.

Ore 23:16 – E’ il momento di Elio e Le Storie Tese. Travestitissimi come di consueto, cantano “Dannati Forever” (per leggerne il testo clicca qui). Il secondo brano proposto dal gruppo, che torna a Sanremo dopo ben 18 anni, è “La Canzone Mononota” (il quale testo è disponibile qui). Continua la lunga corsa verso la finale di sabato 16 febbraio, “La Canzone Mononota“. Le esibizioni dei Big sono terminate, adesso tocca ai 4 giovani in gara stasera.

Ore 23:40 – Questo era il momento dell’arrivo dei Ricchi e Poveri, ma come vi abbiamo anticipato stamattina, il gruppo non si esibirà per il grave lutto che ha colpito Franco Gatti, il quale ha perso un figlio appena 23enne. Fazio ha deciso di non rimpiazzare il gruppo di “Mi Innamoro Di Te” e di lasciare che la serata duri una ventina di minuti in meno. Dopo la pubblicità si esibiranno Il CileRenzo RubinoBlastema e Irene Ghiotto.

Ore 23:49 – La prima nuova proposta ad esibirsi è Renzo Rubino, codice 01 per il televoto. Avrete già avuto modo di sentir parlare del suo brano “Il Postino“, che tocca un tema molto attuale e discusso, quello della omosessualità. Il testo potete consultarlo a questo link.

Ore 23:54 – Il prossimo cantante in gara nella sezione giovani è Il Cile. Il giovane talento (codice 02), già conosciuto al pubblico virtuale per brani come “Cemento Armato” e “Il Mio Incantesimo“,  porta a Sanremo “Le Parole Non Servono Più“. Potete leggere il testo della canzone cliccando qui. Gli occhi blu profondi de Il Cile conquistano il pubblico: molti gli applausi e i consensi da parte della platea dell’Ariston.

Ore 00:00 – E’ mezzanotte in punto quando sale sul palco Irene Ghiotto. Con il codice 03, la cantante si presenta sul palco con un autunnale vestito a fiori. Il brano si chiama “Baciami?” e il testo è consultabile cliccando qui. E mentre tutti ci chiediamo cosa c’entrano quelle scarpe da ginnastica nere sotto il mini-dress, la canzone è finita con uno “sparo” ed è l’ora dei Blastema.

Ore 00:05 – “Un gruppo interessante e particolare”, così li descrive Fazio. Entrano in scena i Blastema, che potete votare con il codice 04. Il brano proposto è “Dietro L’Intima Ragione” (per leggere il testo, clicca qui). Solo due di questi quattro giovani continueranno la gara. Durante la serata di domani si esibiranno altri 4 giovani, e a 2 di loro verrà data la possibilità di accedere alla serata finale di venerdì, assieme ai 2 che la spunteranno stasera. Tra poco sapremo chi sono.

Ore 00:18 – Vengono annunciati i due finalisti dei Giovani: si tratta di Renzo Rubino Blastema. Vi ricordiamo invece, che per quanto riguarda i Big, le canzoni che passano il turno sono:

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui