Robbie Williams in lacrime, dedica Angels alle vittime di Manchester [VIDEO]

06
Giu
2017
Pubblicato da:

Sul palco in diretta nazionale un Robbie Williams sempre forte e determinato è scoppiato in lacrime; la sua hit Angels è stata dedicata alle vittime dell’attentato a Manchester, ma l’artista non ha retto all’emozione.

Lui ha intonato le prime note ma le lacrime di dolore per quanto accaduto il 22 maggio non gli hanno permesso di portare a termine la sua performance, tanto che a concludere la canzone è stato il pubblico presente. È successo all’Etihad Stadium di Manchester dove l’ex Take That era di tappa col suo tour, in un periodo molto particolare per la città.

L’immagine di un Robbie Williams in lacrime è apparsa più e più volte sui maxi schermi che proiettavano lo spettacolo; diversi sono stati i tentativi di riprendere il brano ma nessuno di questi lo ha aiutato a portare a termine la canzone.

Il brano è stato scelto come dedica alle vittime di Manchester. Sono vari gli utenti che in diretta dal concerto, su Twitter hanno commentato quello che stava accadendo “Robbie Williams ha dedicato ‘Angels’ alle vittime dell’esplosione di Manchester, ma non è riuscito a cantarla, quindi abbiamo cantato noi per loro”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui