Rinviata l’uscita dell’album “La Geografia del Buio” di Michele Bravi

31
Mar
2020
Pubblicato da:

Il nuovo disco di Michele Bravi deve aspettare ancora. L’album che doveva arrivare, dopo un primo posticipo, il 17 aprile ma in seguito all’aggravarsi e al protrarsi della situazione di emergenza in Italia, il cantante con lo staff ha deciso di far slittare ancora tale appuntamento.

In seguito all’attuale situazione italiana dovuta all’emergenza coronavirus, per salvaguardare la sicurezza di tutti e il rispetto delle regole, l’uscita dell’album La Geografia del Buio di Michele Bravi prevista il 17 aprile è rinviata a data da destinarsi. Presto verranno comunicati ulteriori dettagli riguardo alla release del progetto discografico.

“Sono sicuro che ci sarà il tempo e lo spazio giusto per condividere e scoprire “La geografia del buio” ma adesso dobbiamo comportarci come una comunità che sta lottando per rialzarsi e rimanere a casa. A tutte le persone che aspettavano con curiosità e impazienza un mio lavoro discografico dico grazie del calore dimostrato finora e chiedo, con il cuore in mano, di rimanere uniti come una famiglia paziente.” ha scritto l’artista oggi sui social.

La geografia del buio sarà il terzo album di Michele Bravi. Era stato lo stesso vincitore della settima edizione di X Factor ad annunciarlo sui suoi canali social nelle scorse settimane anticipandone anche la copertina. “Avere le parole per dire il caos non salva da niente ma almeno disegna il labirinto. La geografia del buio è un racconto attraverso la ferita del mondo. Una perdita di aderenza dal reale e il tuffo in un’oscurità – haaggiunto – che racchiude in sé la violenza della vita e riscopre nell’amore l’unica salvezza. Un amore che non combatte il male ma che aiuta a disegnarne la geografia”

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui