Riki e Francesco Facchinetti ricchi con i gadget di Sanremo e le felpe di Tiziano Ferro

Riki e Francesco Facchinetti ricchi con i gadget di Sanremo e le felpe di Tiziano Ferro

11
Feb
2020
Pubblicato da:

Riccardo Marcuzzo in arte Riki e Francesco Facchinetti, ex Dj Francesco,si sono messi in affari. La coppia dopo il Festival di Sanremo lancia una collezione che porta il nome di un grande artista italiano.

I gadget di questo 70° Festival Di Sanremo hanno avuto un grande successo: sono stati infatti milioni gli articoli, tra magliette cappelli e altri, ad essere venduti online. A guadagnare non è solo la Rai ma anche uno dei 23 big che erano in gara. Dietro a questo maxi giro di affari, c’è il nome di Riki assieme a quello di Francesco Facchinetti.

La coppia, firmando un regolare contratto con l’emittente televisiva, ha portato a termine anche questo progetto. Dietro a tutti questi tipi di contratto, come quello che da tempo li vede legati a Tiziano Ferro, c’è la ICONE srl, una società che ha sede a Cantù e contra tre azionisti: Riccardo Marcuzzo, ovvero Riki, 51%, Facchinetti 30% e Gherardo De Angelis 19% (27 anni, è l’operativo), tutti subentrati poco più di un anno fa ad altri membri della famiglia Marcuzzo. L’attività di questa società è il merchandising.

Riki e compagno tramite la loro società, che nel 2019 ha fatturato decine di centinaia di migliaia di euro, hanno collaborato con artisti come Irama, Mameli, degli youtuber Francesco Sole e Simone Vandelli, della cantautrice Giordana Angi, ovviamente dello stesso Riki e di altre stelle e stelline più o meno emergenti dell’ugola e del web.