“Quest’anno il cuore batte forte, batte più forte”

“Quest’anno il cuore batte forte, batte più forte”

02
Mar
2021
Pubblicato da:

Parte il 71esimo #FestivalDiSanremo e Amadeus, da solo su un palco di un teatro Ariston stranamento ma obbligatoriamente deserto, pronuncia il suo primo discorso.


“Quest’anno il cuore batte forte, batte più forte. Quest’anno l’ho fatto con tutto me stesso e con tante persone che mi stanno attorno, rispettando ogni misura di sicurezza pensando al pese che sta lottando per ritrovarsi”.

Si sente salire il rumore di un applauso, registrato, ma che vuole simboleggiare un ricordo di normalità.

“Abbiamo scoperto che la normalità è una cosa straordinaria, e per avere quella normalità abbiamo lavorato in modo straordinario. Oggi Sanremo riparte, con cantanti canzoni orchestra e lavoratori, non ho spettatori in sala, avrò applauso registrati ma mi rincuora pensare che siano i vostri applausi da casa e quindi con immensa gioia nel cuore vi dico: benvenuti al 71esimo festival della canzone italiana di Sanremo”

Arriva Fiorello, intonando “Grazie dei fior” di Nilla Pizza e parte il Festival più strano della storia dei Festival.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui