#PrayForNice

#PrayForNice

15
Lug
2016
Pubblicato da:

La strage di Nizza ha sconvolto il mondo intero, e sono già in tantissimi artisti che rivolgono un pensiero alle vittime e a tutti coloro che sono stati coinvolti, sia direttamente che indirettamente.

Sono le 22:30 del 14 luglio quando, durante la festa nazionale francese che si celebrava sul lungo mare, un camion si è scagliato contro la folla travolgendo tantissime persone, di cui 84 sono morte e più di sono rimaste 100 ferite.

I primissimi messaggi arrivano da Laura Pausini che sulla sua pagina Facebook, in diretta da Miami, ha scritto “Sono sconcertata, ormai credo che siamo tutti senza parole… Ma cosa sta succedendo? Non so proprio cosa dire, cosa pensare, come reagire… I miei pensieri e le mie preghiere vanno al nostro mondo lasciato allo sbaraglio“. Dopo il suo, compare sui social anche il messaggio di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro “Ho il mal di mondo, mi sento a pezzi… Senza parole… Senza più aria“. Si aggiungono poi, uno dopo l’altro, in tantissimi artisti come Roby FacchinettiNon ci sono più parole di fronte a tanta crudeltà“, AnnalisaNon ci posso credere“, Paola Turci “Quanti morti, quanto dolore ancora…“, ChiaraNon credo si possa continuare così, stamattina solo tanta tristezza“, Marco MasiniAdesso basta!! Sconvolto e incredulo. Vicino alle famiglie delle vittime”, Marco CartaVicino a tutti i parenti delle vittime dell’attentato di questa notte a Nizza. Presa della Bastiglia, presa di vite“.

Con loro, e tantissimi altri ancora, gli hashtag #PrayForNice e #Nizza sono diventati, assieme alla bandiera francese rinchiusa all’interno di un perimetro a forma di cuore, il simbolo di questo giorno di lutto.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui