Pink Floyd, concerti gratis su YouTube

20
Apr
2020
Pubblicato da:

I Pink Floyd trasmettono concerti gratis sulla piattaforma YouTube.  L’inziativa parte con il botto: si inizia con Pulse del 1995 che registra 900mila visualizzazioni in 24 ore.

“Vorremmo augurarvi tutto il meglio e speriamo che voi e i vostri cari stiate tutti bene in questi tempi difficili. Continueremo a pubblicare post come sempre, sperando di regalarvi immagini, musica e video interessanti e divertenti che possano aiutarvi a superare tutto questo”, scrive la band. Per tenere occupati i fan durante la quarantena, i Pink Floyd seguono l’esempio dei Radiohead e dei Metallica e lanciano una serie di concerti su YouTube.

Il primo concerto visibile sul canale YouTube dei Pink Floyd, quindi, è la versione tv di “Pulse”. Il live, con 22 pezzi, è disponibile dal 17 aprile e ha già raggiunto oltre 905mila visualizzazioni. Il film, che dura circa un’ora e mezza, è stato girato durante la tappa londinese del “The Division Bell Tour” del 1994, durante il quale il gruppo si è esibito all’Earl’s Court di Londra. Da quella tournée è nato appunto l’album dal vivo “Pulse”, pubblicato nel 1995. Finora, sul canale YouTube della band erano presenti solo delle singole clip e non interi concerti.

Il calendario delle pubblicazioni annunciate per i prossimi giorni:

  • Venerdì 25 aprile, sarà la volta del film-documentario-concerto degli anni Settanta “Live At Pompeii” e delle registrazioni per la tv Kqed
  • il 2 maggio sarà reso disponibile “An Hour With Pink Floyd
  • l’8 maggio, infine, la versione Dvd di “David Gilmour Live At Pompeii
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui