Ornella Vanoni favorevole alla droga “Una canna sempre prima di dormire”

11
Set
2019
Pubblicato da:

Senza freni, come sempre d’altra parte, Ornella Vanoni racconta degli aspetti della sua vita rimasti nascosti ai giornali. Classe 1934, dall’alto dei suoi 85 anni la cantante non si pone limiti, sia nelle parole che nelle azioni. In un’ultima intervista ha infatti toccato un tema particolare, quello delle droghe, per il quale si dichiara completamente favorevole.

“Da ragazza mi infiammavo per una sciocchezza. Oggi non ne ho più voglia, vivo molto meglio e voglio ridere… In questo mondo di m***a ridere è il bene più prezioso che ci resti”. Con questo ricordo d’infanzia inizia l’intervista della donna rilasciata a VanityFair. Una vita vissuta sempre al massimo, godendosi ogni momento e senza mai porsi freni. Come quello sulle droghe, un tema che le è stato sempre “accanto”.

Anche se è prossima al compimento degli 85 anni (il prossimo 22 settembre), Ornella rivela che ogni tanto cede alla tentazione di fumare. “Il mio rapporto con le droge È legato agli anni con Giorgio (Strehler). Adesso la sera fumo una canna prima di addormentarmi. Mi serve per dormire.”Giorgio Strehler su un suo grande amore con il quale visse una storia molto tormentata durata diversi anni, dalla quale ne è uscita in uno stato di forte depressioneSono stata un anno dentro casa senza voler vedere nessuno. Una mia amica, anzi una ex amica che credevo tale e si dimostrò una stronza, mi diceva: “Lo fai per farti notare”. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui