Orietta Berti fiera del suo tormentone moderno, alla stampa “Bella, vero?”

Orietta Berti fiera del suo tormentone moderno, alla stampa “Bella, vero?”

17
Giu
2021
Pubblicato da:

In un’intervista a Repubblica, Orietta Berti racconta la nascita di questo inedito trio “Ringrazio Fedez che mi ha dato l’occasione di far compagnia ai ragazzi anche nell’estate”.

Bella la canzone vero?” afferma, fiera, Orietta alla stampa, per poi soffermarsi sul racconto di come e quando sia nata l’idea di questa inedita ma spettacolare collaborazione “A Sanremo ha chiesto di parlarmi, mi dice che aveva pronta una canzone per l’estate e che il ritornello era perfetto per me, me la fa ascoltare, se non mi fosse piaciuta ci avrebbe riprovato in autunno. E invece era bella, e sono andata a registrarla. Poi s’è unito Achille Lauro, che conoscevo già perché abbiamo lo stesso stilista. Il bello è che ognuno ci mette del suo senza sacrificare nulla della propria personalità”.

I tre artisti, svela lei, che sembrano distanti anni luce, hanno subito sviluppato un legame immediato.

“Sono persone molto gentili ed educate. Fedez è dolcissimo, Achille ha sempre questo modo di cantare da romano che s’annoia, ma molto elegante, poi nei video sembra un principe. Sarà per il suo fisico da fotomodello, ma si muove con grande stile“.