One Direction, la reunion si farà. Simon Cowell “Eredità troppo grande per evitare questo appuntamento”

One Direction, la reunion si farà. Simon Cowell “Eredità troppo grande per evitare questo appuntamento”

17
Ago
2018
Pubblicato da:

Louis Tomlinson, Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne e Zayn Malik torneranno insieme, sicuramente, anche se solo per una serie di concerti ideati per ricordare i tempi che furono. La band che si è sciolta nel 2016 perché ciascuno di loro voleva inseguire il sogno della carriera da solista, tornerà presto.

Ad affermare con assoluta certezza, e senza alcun minino dubbio, questa possibilità è Simon Cowell, ex giudice di America’s got talent e loro ex manager Simon Cowell. La sua intervista risale a pochi giorni fa, era appena il 13 agosto quando pubblicamente davanti alla telecamere ha detto che i ragazzi torneranno a cantare insieme e su uno stesso palco per un progetto comune.

Penso semplicemente che la loro eredità sia troppo grande per non riunirsi ad un certo punto, inoltre hanno tante canzoni, non mi rendevo conto di quanti successi hanno realizzato… Quando torneranno insieme sarà un evento enorme.

Al momento si vocifera su una possibile tournèe mondiale con tutta la band insieme come una volta: in lista potrebbero esserci non solo i grandi successi di una volta, ma magari anche qualche brano inedito creato per l’occasione.

Cowell ha poi concluso “Stanno tutti facendo le loro cose e stanno avendo successo, ma ho la sensazione che succederà, lo so per certo. Mi piacerebbe che accadesse. Individualmente erano tutti fantastici. Il gruppo è stato per loro un trampolino di lancio ma, naturalmente, a tutti piacerebbe vederli di nuovo insieme anche se si trattasse solo di una serie di concerti.”.