One Direction, Harry Styles: “Liam si è ripreso dal malore, ecco cosa gli è accaduto veramente”

One Direction, Harry Styles: “Liam si è ripreso dal malore, ecco cosa gli è accaduto veramente”

26
Ott
2015
Pubblicato da:

Care Directioners, non state troppo in pena per Liam. Come saprete, la scorsa settimana gli One Direction si erano visti costretti a cancellare l’ultimo live dell’Otra Tour a Belfast a causa di un malore avuto dal giovane 22enne di Wolverhampton.

In quell’occasione Liam Payne si scusò sui social con i fan scrivendo: “Chiedo scusa a tutti se vi ho deluso ieri sera. Mi sento un po’ meglio adesso e spero davvero che tutti possano organizzarsi per il live che è stato spostato a venerdì”.

In altri due tweet il cantante aggiungeva: “Vi ringrazio per i messaggi amorevoli che mi avete inviato, mi dimostrano quanto siate davvero incredibili” e “Come ho già detto mi sento molto meglio adesso e davvero non vedo l’ora di esibirmi”.

Le fan della band sono contente che Liam stia meglio ma nelle ultime ore sul web si sono scatenati una serie di dibattiti sul cosa abbia davvero avuto il cantante e per bloccare una serie di pettegolezzi, Harry Styles ha deciso di dire la verità su quanto accaduto a Liam prima del concerto di Belfast.

Prima si era parlato di un’infezione molto grave ai reni e di un conseguente ricovero in ospedale, poi si era vociferato che Liam Payne avesse lasciato la band e addirittura che il motivo fosse la rottura con Sophia Smith. A fugare tutti i dubbi ci ha pensato Harry Styles che, intervistato da BBC Radio 2, ha spiegato che Liam aveva semplicemente problemi di stomaco.

“Aveva la pepto-bismol. E ‘ una cosa dello stomaco. Era molto malato e non ce l’ha fatta” ha rivelato. Inoltre il cantante ha simpaticamente spiegato che la band ha deciso di cancellare il concerto perché ciò che aveva Liam Payne gli impediva assolutamente di lasciare il bagno.