“Nostralgia” è il nuovo attesissimo disco dei Coma Cose

“Nostralgia” è il nuovo attesissimo disco dei Coma Cose

15
Apr
2021
Pubblicato da:

I Coma Cose presentano il nuovo attesissimo disco, dal titolo Nostralgia l’album che contiene anche il singolo sanremese Fiamme negli occhi arriva sul mercato discografico italiano dalla mezzanotte di venerdì 16 aprile.

“Nostralgia è un disco anche se ha sei brani”, spiega Fausto “Se si racconta un viaggio, se c’è un concept, un album può avere due o dieci pezzi, non è determinante. Poi c’è un aspetto anche un po’ più sovversivo: il nostro è un andare oltre il modo di fruire la musica oggi. Una musica fatta di tanti aspetti estemporanei, come l’utilizzo dei social, che in qualche modo ne richiedono una produzione massiccia, una sovrapproduzione. Una delle risposte, forse, che potrebbero dare i musicisti, noi lo abbiamo fatto con umiltà, è propria questa: realizzare dischi più corti.“.

“Anche a livello di racconto e di canto siamo cambiati. Le canzoni potrebbero essere interpretate da una persona sola. In altri brani erano più separati i due punti di vista, i due modi di cantare”, gli fa eco Francesca.

Il brano arriva dopo l’esperienza sul palco del Teatro Ariston, dove sono riusciti ad incantare tutta l’Italia “Quando sei lì, sei dentro una bolla – commenta sempre lei – E ci rimani male quando vedi una classifica che non ti premia (sono arrivati ventesimi, ndr). Siamo andati con la nostra canzone perché volevamo così e c’è stata una piccola guerra all’inizio. Ci richiedevano un altro brano. Noi invece abbiamo subito spiegato, con la spada tratta: ‘no, noi abbiamo questa canzone e vogliamo andare con questa’”.

C’era un po’ di perplessità nell’aria da parte del comparto decisionale. Quando è arrivata la canzone si aspettavano i Coma_Cose che fanno i Coma_Cose e non qualche cosa di diverso. Sulla questione classifica: speravo qualche posizione in più, ma poi finisce Sanremo e quella classifica non conta più. Se dovessimo tornare, abbiamo capito che è davvero una bolla. Poi il brano, usciti da lì, è stato gradito dal pubblico”, aggiunge infine Fausto.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui