Nomadi, un camion si lancia tra la folla: è panico

Nomadi, un camion si lancia tra la folla: è panico

05
Ott
2016
Pubblicato da:

Doveva essere un concerto come tanti altri quello di ieri sera in Piazza Maggiore a Bologna ma qualcosa non è andato nel verso giusto: alle 22:45 durante il brano “L’Ultima salita” un camion si è lanciato tra la folla sotto al palco.

Attimi di terrore che hanno fatto subito pensare a quel tragico 14 luglio a Nizza quando un tir si lanciò a tutta velocità sulla folla ferendo e uccidendo tantissimi dei partecipanti.

Fortunatamente ieri sera non ci sono state gravi conseguenze. Queste le parole di Beppe Carletti al termine del concerto “Mi dispiace molto. Non ero felice di vedere quel camion, poteva accadere qualsiasi cosa: anche il linciaggio dell’autista. Non so cosa facesse lì, chissà forse era uno di quei camion che vanno a ritirare la biancheria dagli hotel, non è che trasportasse medicinali per cui poteva esser lì”.

La risposta e le scuse dell’autista non si sono fatte attendere “Mi sono arrabbiato perché se avessi trovato un cartello che mi indicava il divieto d’accesso non sarei assolutamente arrivato in piazza. Io sto lavorando, mi hanno detto che dopo le 22.30 sarei dovuto andare a Palazzo Re Enzo per la fine di una festa, e così ho fatto. Io non ho sbagliato, mi hanno detto di venire qua e non c’erano cartelli. Mi sono ritrovato davanti a centinaia di persone”.