No alle bufale, il Festival di Sanremo sarà a Marzo, parola di Amadeus

No alle bufale, il Festival di Sanremo sarà a Marzo, parola di Amadeus

26
Nov
2020
Pubblicato da:

Stop alla circolazione di bufale e fake news, il Festival di Sanremo si farà e come è stato deciso avrà luogo nel mese di marzo.

Certo che si fa. Per ora è confermato dal 2 al 6 marzo, poi si vedrà. Lo slittamento ad aprile per ora non è un’opzione. Una decisione definitiva sarà presa i primi di gennaio. Si valuterà attentamente la situazione Coronavirus e poi capiremo cosa fare”, ha dichiarato il direttore artistico in un’intervista al Messaggero.

Al Festival si potrà andare ma non mancheranno sicuramente le misure di sicurezza per il pubblico presente in sala.

Senza pubblico Sanremo non è Sanremo. Questo è chiaro a tutti: azienda, sponsor, Comune. Speriamo solo di arrivare a marzo con la pandemia sotto controllo sapendo che bisognerà comunque riorganizzare tutto: teatro, sala stampa e città. La gente deve poter venire e star tranquilla e sicura. Di sicuro né i cantanti né gli ospiti dovranno salire sul palco senza nessuno davanti. Magari su mille posti se ne potrebbero occupare quattrocento.”

Come sarà il Festival di Sanremo del 2021? Cosa aspettarsi dai brani scelti per la gara?

“Nessuna canzone parla di Covid, grazie a Dio  – afferma sicuro il conduttore – E un centinaio sono davvero belle. […] C’è di tutto e di ogni genere. So già che avrò l’imbarazzo della scelta. Meno male: vorrei fare una gran festa per celebrare la rinascita del mondo della musica, così colpito dal virus, e di tutti noi”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui