“Niente Paura” di Ligabue diventa un invito alle donazioni

17
Mar
2020
Pubblicato da:

Ligabue ha cantato “a sorpresa”, sui social, Niente Paura: quale canzone migliore, per esorcizzare il momento difficile che stiamo vivendo?

In attesa di portare le sue canzoni live a Campovolo a settembre 2020, canta Niente paura, uno dei brani più adatti al periodo. Ecco le frasi con cui Luciano, 60 anni appena compiuti, invita a donare per gli ospedali di Emilia RomagnaLombardia e tutta Italia nel video. 

Le nostre donazioni, oggi più che mai, possono essere determinanti per riscoprirci parte di un Paese unito e che funziona. Dopo aver cantato il suo brano, il rocker di Correggio ci dice:

“Qui siamo tutti un po’ più fragili, un po’ più impauriti, un po’ più nervosi perché ci tocca stare in casa, ma qui dobbiamo stare.

E se è possibile possiamo dare una mano a chi sta cercando di dare una mano. Io lo farò con due ospedali, uno di Milano e uno di Bologna. Magari qua sotto qualcuno vi farà passare un cartello con scritti i numeri che vi possono servire nel caso voleste anche voi dare a modo vostro, per come volete, un contributo a questi due ospedali.

Altrimenti potreste sempre farlo per qualsiasi altra istituzione sanitaria che vi venga in mente o vi stia a cuore. Insomma, cerchiamo di dare una mano a chi prova a darci una mano per stringere un po’ i tempi con i quali, poi, uscire da questa brutta fase, perché ne usciremo.”

Al termine del video Ligabue mostra due manifesti: uno della Regione Emilia Romagna con l’IBAN a disposizione di chiunque voglia effettuare delle donazioni, l’altro per il Policlinico di Milano. Di seguito i riferimenti:

https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/donazioni | https://www.policlinico.mi.it/donazioni-lotta-al-coronavirus

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui