Nek mostra il guanto dell’incidente “Mi manca il respiro”

Nek mostra il guanto dell’incidente “Mi manca il respiro”

23
Mar
2021
Pubblicato da:

Nek, 49 anni, a distanza di quattro mesi dall’intervento chirurgico alla mano, ha condiviso su Instagram la foto del guanto che indossava al momento dell’incidente domestico avvenuto lo scorso novembre in un momento di distrazione nella sua casa in campagna, mentre teneva in mano una sega circolare.

“L’ho ritrovato oggi dopo quattro mesi. Per un attimo mi è mancato il respiro”, ha scritto il cantante a corredo dello scatto.

Il percorso della riabilitazione è lungo ed estenuante, ma piano piano il cantautore sta recuperando l’uso della mano e non manca all’appuntamento con i fan che dai suoi canali social seguono gli sviluppi della sua guarigione Mi sento come un bambino, perché riprendo un po’ di mobilità della mano ogni giorno. Ho ancora dei momenti di sconforto, soprattutto alla mattina, perché rimettere in moto la mano è molto fastidioso e poi, per me che non ho pazienza, è una prova ancora più dura”

Nek, ospite a Verissimo lo scorso 30 gennaio, aveva parlato per la prima volta in tv dell’incidente “Mi sono tagliato la mano con una sega circolare in un momento di distrazione. Tutte le dita sono rimaste danneggiate ma, in particolare, l’anulare è quasi saltato via, e il dito medio per metà, ma, dopo oltre undici ore d’intervento, sono riusciti a salvarmi la mano”.