Napoli dedica due zone importanti della città a Pino Daniele e Massimo Troisi

04
Ago
2015
Pubblicato da:

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha deciso di dedicare due bellissime zone del capoluogo partenopeo a due grandissimi artisti, due volti importanti della città molto amati – a volte anche venerati – dalla gente del luogo. Stiamo parlando dell’attore Massimo Troisi, morto il 4 giugno 1994 per un fatale attacco cardiaco, e del cantautore Pino Daniele, deceduto in seguito ad un infarto il 4 gennaio 2015.

“Due artisti che hanno segnato la storia universale del cinema e della musica: ora saranno ricordati anche attraverso le targhe stradali che dopo l’estate andremo a collocare. Massimo e Pino per sempre nei cuori di tutti i napoletani”, sono state le parole pronunciate dal primo cittadino, che ha così dato l’annuncio ufficiale.

Nello specifico, a Massimo Troisi verranno intitolate le scale che si trovano tra Via Francesco Crispi e Piazza Roffredo Beneventano mentre a Pino Daniele sarà intitolata l’area di circolazione che si trova nel quartiere San Giuseppe e che attualmente è nominata in Vicoletto Donnalbina.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui