Morgan si sottopone alla macchina della verità: inaspettato esito

24
Feb
2020
Pubblicato da:

Morgan si sottopone alla macchina della verità. Ospite di una puntata speciale di Live non è la D’Urso, dove si è incontrato faccia a faccia con Iva Zanicchi sostenitrice della tesi che sia stato tutto studiato a tavolino, l’artista ha accettato di sottoporsi al test.

Dopo aver chiarito la sua posizione con Iva Zanicchi, che lo accusava di aver organizzato tutto per avere visibilità, e dopo aver rivelato che il foglio con il testo modificato da lui è stato venduto all’asta per 6050 euro, Marco Castoldi si è sottoposto alla macchina della verità.

“Il mio? È stato un gesto disperato. Dopo essere stato ammerdato per due mesi mi sono detto: ‘Io da qua non ne esco a testa bassa’”, ha spiegato Morgan “Ho fatto quel gesto. E ora loro vanno in classifica. Dovrebbero dirmi grazie”. 

“Sì, ho cambiato il testo di Sincero poco prima di entrare in scena”, dice il cantautore Marco Castoldi in arte Morgan, “nelle liti con Bugo non ci sono stati né calci né sputi. E non mi sono messo d’accordo con lui per inscenare una lite”. E la macchina della verità conferma la sua versione.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui