Morgan contro Asia e quell’accusa per gli alimenti non pagati “Sei una bugiarda”

08
Apr
2019
Pubblicato da:

La vita privata di Morgan e la ex Asia Argento torna a riempire le pagine del gossip nazionale. La coppia rende nuovamente note le problematiche di mantenimento della figlia, gli stessi problemi che l’artista sembra avere anche con l’altra ex Jessica Mazzoli.

Morgan torna protagonista degli attacchi delle ex, che sostengono come l’artista manchi della responsabilità di versare regolarmente gli alimenti per le figlie. Ospite nel salotto di Live: non è la D’Urso, il cantante ha detto la sua riguardo alle pensanti accuse della Argento “Jessica mi ha incastrato, Asia è una bugiarda”, si è difeso Morgan, “Io ho desiderato queste bambine. Non ho mai detto ‘non voglio pagare gli alimenti di mia figlia.’ Io non ho mai fatto questioni. Ma quando non ci sono i soldi, da dove li tiro fuori? Finché ci sono i soldi le madri sono contente anche se non vedo le bambina”.

Le parole di Morgan sono arrivate molto in fretta alle orecchie della Argento, che ha voluto replicare con un comunicato scritto al suo avvocato e diffuso alla stampa “Non trova il tempo di vedere nostra figlia nemmeno quando viene a Roma per lavoro e per cui da circa 10 anni non versa nemmeno un euro dell’assegno di mantenimento stabilito dal giudice. E questo anche durante gli anni in cui ha lavorato per X Factor e per Amici: non proprio momenti di difficoltà economica. (…) Mi dispiace perché nonostante tutto, nonostante non abbia contributo in alcun modo a crescere Anna-Lou, non ho mai rinunciato all’idea di mantenere un rapporto civile con Marco per il bene di nostra figlia. E per tutta risposta lui ieri ha accusato di tenergli lontana la figlia per i soldi. Spero che sia stato pagato bene per dire tutte quelle menzogne in tv e per fare questa ennesima, pessima figura con Anna-Lou”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui