Mistero Nirvana: sul web registrazioni inedite, si ignora la provenienza

05
Ago
2015
Pubblicato da:

Proprio ieri, ben sedici registrazioni dei Nirvana sono state pubblicate su YouTube. I file audio, apparsi sul canale “RareNirvana”, altro non sono che bozze di canzoni poi effettivamente incise dalla band. Il mistero attorno a questi brani sta non solo nella loro effettiva provenienza (chi li ha pubblicati? E come faceva ad averli?) ma anche nel fatto che dodici delle 16 clip sono state poi rimosse qualche ora dopo.

Gli audio sono stati pubblicati con una didascalia che ne indica periodo e studio di registrazione: tutti incisi tra il 1990 e il 1993, pochi mesi prima della morte di Kurt Cobain. La pulizia del suono ha consentito agli esperti di affermare che i file possono davvero essere attribuiti ai Nirvana, aprendo così il dibattito su come è possibile che siano finiti sul web.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui