Mina e Fossati insieme, un progetto nato oltre 20 anni “Mia moglie mi minacciò con il divorzio se non avessi accettato”

21
Nov
2019
Pubblicato da:

Mina e Ivano Fossati insieme, nel disco in uscita venerdì 22 novembre. UN progetto ricco di brani inediti, nati in realtà tantissimi anni fa ma che per alcune vicissitudini non sono mai venuti alla luce prima di oggi.

A raccontare il nuovo disco è Ivano Fossati, il cantautore italiano che rivela come l’album in realtà e l’idea della collaborazione tra i due risalga a oltre 20 anni fa. Di questo disco se ne parlò per la prima volta nel 1996.

L’album nacque alla fine degli anni novanta, ma come racconta Fossati “Qualcosa nell’ambito delle case discografiche non andò per il verso giusto. Quando un paio di anni fa ho scoperto che Mina ancora pensava a questa idea confesso che mi ha spiazzato un po’, ho avuto qualche esitazione, poi sono tornato a casa, ho raccontato la cosa a mia moglie e lei mi ha risposto ‘se dici no a Mina chiedo il divorzio’: ma è stata una eccezione, lavorare con lei è una gioia che non mi sarei mai negato, nessun musicista sano di mente direbbe no a Mina”.

Undici inediti, prodotto da Massimiliano Pani per Pdu e Il Volatore e distribuito da Legacy-Sony Music, Mina Fossati è il frutto del duetto e della preziosa collaborazione tra due voci importanti dello scenario musicale italiano.

Due dei “bravi” della musica tricolore si sono uniti. Come racconta Massimiliano Pani, figlio di Mina, “Lavorare con quelli veramente bravi è più facile perché non hanno frenesie artistiche, fragilità, debolezze, sanno quello che sanno fare e lo fanno al meglio, loro due poi cantano in maniera simile e per entrambi conta l’emozione, non la performance tecnica, vogliono arrivare a dare un cazzotto nella pancia. Ivano era un pò titubante all’inizio, poi ha cominciato a mandare pezzi e ogni volta arrivava una sorpresa. Ha avuto una vena compositiva straordinaria, non credo ci sia nessuno che scriva così, è un gigante”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui