Michele Bravi patteggia 1 anno e 6 mesi

09
Lug
2020
Pubblicato da:

È stato ratificato dal gup Aurelio Barazzetta il patteggiamento a un anno e 6 mesi per il cantante 24enne Michele Bravi, che nel 2013 vinse X Factor e, nel 2017 , partecipò al Festival di Sanremo.

Il giovane venne accusato di omicidio stradale per l’incidente del 22 novembre del 2018 nel quale è morta una 58enne che era in sella ad una moto. L’ex vincitore di X Factor aveva chiamato i soccorsi, ma la donna trasportata al San Carlo, morì poco dopo.

Il patteggiamento deciso oggi prevede la sospensione e la non menzione della pena nel casellario giudiziale. Nella scorsa udienza, mesi fa, il difensore di Bravi, il legale Manuel Gabrielli, aveva presentato la proposta di patteggiamento accolta oggi dal giudice. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui