Michele Bravi lavora con Disney, sua la colonna sonora di “Coco”

Michele Bravi lavora con Disney, sua la colonna sonora di “Coco”

20
Nov
2017
Pubblicato da:

Il nuovo cartone animato della Disney è in arrivo il 28 dicembre in tutte le sale cinematografiche italiane; i primi dettagli del nuovo progetto vengono svelati in queste ore, come ad esempio il nome dell’autore della colonna sonora.

E’ Michele Bravi il giovane artista che è stato scelto per interpretare la colonna sonora del nuovo film. A diffondere la stessa notizia l’artista, che emozionato scrive oggi su Facebook Immaginatevi di essere bambini e sognare davanti a dei film. Immaginate di ridere, piangere e crescere insieme ai personaggi, alle storie, alla note di quei film. E ora immaginate che, una volta diventati grandi, i creatori di quelle pellicole con cui avete imparato a sognare vi chiamino e vi chiedano (sì, proprio a voi) di cantare una loro nuova magica melodia”.

Coco è il nuovo film prodotto da Disney che unisce animazione, avventura, commedia, family, fantasy e soprattutto musica. Prodotto e diretto da Adrian Molina, racconta la storia di Coco.

“Coco ci porta in un variopinto villaggio messicano, animato dai preparativi per il Dìa de Muertos e dalla musica delle orchestrine che inonda le strade. Il dodicenne Miguel (Anthony Gonzalez nella versione originale) vorrebbe immergersi nei festeggiamenti strimpellando la sua chitarra sconquassata, ma sulla famiglia Rivera aleggia una maledizione che impedisce ai componenti di imbracciare strumenti musicali. Il divieto, imposto decenni prima dalla bisnonna Imelda, non riesce a tenere Miguel lontano da corde e arpeggi. Né lo frena dal venerare e imitare le melodie del suo cantante preferito, il leggendario Ernesto de la Cruz. Destinato a raccogliere l’eredità familiare ed entrare nel business delle calzature, il ragazzino preferirebbe incorrere nell’ira degli antenati piuttosto che incollare suole e lucidare scarpe per la vita. Così, nel giorno della festa che celebra i defunti, trafuga la chitarra magica appartenuta al suo idolo e finisce in una dimensione tanto fiabesca quanto misteriosa. Il mondo dei morti appare come una gigantesca metropoli verticale: collegata da tram, regolata da uffici e sportelli, e popolata da arzilli scheletri luccicanti. Miguel lo visiterà con la guida dell’affascinante spirito Hector, alla scoperta del segreto che si cela dietro alla sua famiglia. ”

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui