Messico: cantante freddato sul palco da commando di narcos, è in fin di vita

Messico: cantante freddato sul palco da commando di narcos, è in fin di vita

02
Mar
2015
Pubblicato da:

Qualche sera fa il cantante folk messicano Alfredito Olivas si stava esibendo nella località di Hidalgo Del Parral, nello stato di Chihuahua. Mentre era sul palco con la sua fisarmonica, un gruppo armato ancora non identificato ha fatto irruzione, si sono sentiti degli spari e di colpo Olivas è stramazzato a terra.

Alfredito Olivas ha solo 21 anni, è stato colpito sette volte al torace e adesso lotta tra la vita e la morte. Il cantautore è stato preso di mira dai narcos perchè si occupa da sempre di cantare e raccontare con la musica le gesta della malavita. Olivas è un astro nascente del genere “norteño banda”, fa cioè parte di quei musicisti autori dei popolari “narco corridos” che cantano dei capi del narcotraffico e in loro trovano spesso dei mecenati o a volte degli spietati nemici.

Di seguito il video amatoriale che mostra il momento dell’agguato, se siete particolarmente sensibili fareste meglio a non vederlo:

    Ti potrebbero interessare:

  • Salmo, da Pornhub a Netflix con il nuovo video

    Salmo con l’album Playlist sta riscuotendo in Italia un enorme successo, tanto da aver registrato ascolti da record sulla piattaforma streaming di Spotify in appena una settimana dalla pubblicazione del disco. (altro…)...
  • E’ morto Charles Aznavour

    Si è spento improvvisamente all’età di 94 anni il grande cantante francese. La notizia della sua morte è stata diffusa oggi ai quotidiani di tutto il mondo, da parte della famiglia. (altro…)...
  • Morto per overdose il rapper Mac Miller

    Aveva solo 26 anni il rapper Mac Miller, quando ieri è stato trovato morto nella sua camera da letto, nella casa nella San Fernando Valley, in California. (altro…)...
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui