Mel B, la Spice Girl confessa il tentato suicidio “Non piacevo più a mio marito”

Mel B, la Spice Girl confessa il tentato suicidio “Non piacevo più a mio marito”

19
Nov
2018
Pubblicato da:

Il fenomeno spice è tornato e per quanto manchi ancora tanto tempo ai concerti delle 4 ragazze, su di loro tornano alla luce tante vecchie storie, molte delle quali purtroppo non portano sorrisi.

Al centro del gossip c’è quasi sempre Mel B, che più volte in queste hanno ha fatto parlare di se per alcuni alti e bassi della sua vita privata. Al centro di tutto c’è sempre stato l’ex marito, Stephen Belafonte, dal quale si è poi separata definitivamente.

Nella sua biografia ufficiale parla di alcuni momenti difficili in cui il dolore ha quasi avuto il sopravvento su di lei, portandola quasi a compiere gesti estremi Mi sentivo brutta e detestata dall’uomo che una volta aveva promesso di amarmi e proteggermi, mio marito nonché mio manager. Un uomo che dopo dieci anni di matrimonio aveva una nostra biblioteca di nastri a contenuto sessuale che, come sapevamo entrambi, avrebbe potuto rovinare la mia carriera e distruggere la mia famiglia”.

Mel B a fianco dell’ex marito ha vissuto un periodo difficile da cui pensava che l’unica soluzione per uscirne fosse il gesto estremo e la morte “Dopo che ognuna di quelle pillole mi scendeva in gola pensavo ‘Sei sicura?’, e ne prendevo un’altra” però poi la situazione si è risolta “Dovevo fare i conti con la mia vita. Dovevo andare in ospedale. Dovevo buttare fuori dal mio stomaco quelle pillole prima che succedesse qualcosa”.

Ma i momenti bui non sono solo legati ai problemi sentimentale, la Spice Girl rivela anche di aver fatto uso di pesanti droghe nel periodo in cui faceva il giudice ad X Factor (2014) “La droga annebbiava il dolore e mi tirava su abbastanza per essere pronta a dimenticare tutto tranne lo show”.