Max Gazzè a Pizzomunno con il tutto esaurito per la prima del tour

Max Gazzè a Pizzomunno con il tutto esaurito per la prima del tour

01
Ago
2018
Pubblicato da:

Il concorrente del Festival di Sanremo 2018 l’aveva promesso: per la prima data del suo tour ha scelto il comune di Pizzomunno, per rendere omaggio al luogo che lo ha ispirato nella stesura del brano con cui ha gareggiato sul palco del Teatro Ariston.

Il concerto ha avuto luogo nella serata di martedì 31 luglio: durante la serata, che si è svolta lungo la riva del mare all’ombra dello scoglio di Pizzomunno, il cantante ha ricevuto l’annunciata cittadinanza onoraria, decisa già ai tempi di Sanremo da tutta la Regione Puglia.

“Sono emozionato, non immaginavo di ricevere tutto questo calore – ha detto Max Gazzè -. La sera del mio arrivo a Vieste ho fatto un giro sul lungomare Mattei. Mi sono a lungo soffermato ad ammirare il Pizzomunno”.

Gazzè ha proseguito “È stata una sensazione veramente incredibile. Questa canzone ha veicolato un messaggio importante: il processo artistico si compie nel momento in cui l’ascoltatore si emoziona”. Visibilmente emozionato era anche il sindaco Giuseppe Nobiletti: “Ti aspettavamo con ansia da Sanremo. Siamo onorati di essere tuoi concittadini”.

Il tour di Alchemaya, dopo l’anteprima in Puglia, partirà ufficialmente il 5 agosto dalle Terme di Caracalla di Roma. In seguito attraverserà l’Italia nelle più belle location storiche della penisola: il 7 agosto sarà allo Sferisterio di Macerata, il 25 agosto al Teatro Antico di Taormina e si chiuderà con un grande evento il 2 settembre all’Arena di Verona.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui