Massacro a Parigi, da Stoccolma Madonna piange per le vittime (video)

16
Nov
2015
Pubblicato da:

Dopo gli attentati del 13 novembre a Parigi, alcuni cantanti (come Foo Fighters, U2 e qualche altro) hanno deciso di annullare i live in programma nell’immediato o addirittura l’intero tour in segno di rispetto per le vittime. Alcuni altri, come Madonna, hanno deciso di andare in scena ugualmente, dedicando parte dello show ai giovani francesi che quel maledetto venerdì hanno perso la vita.

La cantante, che sabato sera si è esibita a Stoccolma, ha speso parole di dolore, cordoglio e conforto, prima di commuoversi e scoppiare in lacrime davanti a tutti. Poi, il modo migliore per commemorare le vittime: cantare “Like A Prayer”.  Ecco il discorso di Miss Ciccone:

“Lo spettacolo di stasera è una celebrazione della vita, per difendere i propri diritti e per lottare per ciò in cui si crede. E’ stato difficilissimo per me arrivare a questo punto dello show senza pensare a ciò che è accaduto ieri notte. Devo prendermi un momento per parlare di quella tragedia. Le orribili uccisioni, gli assassinii e le inutili fini di tante vite preziose a Parigi l’altra notte. Mi sento straziata. Sono qui sul palco a ballare e divertirmi, mentre ci sono persone che piangono la morte dei loro cari. Però i terroristi non vogliono vedere gente felice che si diverte. Non dobbiamo dargliela vinta

[…] Tutti i posti dove sono state uccise persone erano posti in cui si stavano divertendo: stavano mangiando ai ristoranti, ballando, cantando, guardando una partita di calcio. Queste sono libertà che diamo per scontato naturalmente ma di cui abbiamo bisogno. Noi lavoriamo e ce le meritiamo […] Solo l’amore può cambiare il mondo, e ora un minuto di silenzio”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui