Marcella Bella e Lisa fuori da Sanremo “Noi, prese in giro da Amadeus”

21
Gen
2020
Pubblicato da:

Amadeus sarà sicuramente l’uomo dell’anno in fatto di nomi più cercati sul web. Il prossimo conduttore del Festival di Sanremo, agli sgoccioli ormai dell’inizio della settantesima edizione della kermesse italiana, viene sommerso di polemiche di ogni tipo.

Le accuse sessiste, il caso Junior Cally e ora gli attacchi da coloro che sono rimaste escluse dalla gara.

Macella Bella e Livia, entrambe concorrenti del programma Ora o mai più condotto proprio da Amadeus, si erano sentite “promettere” uno di questi 24 posti in gara, eppure le cose sono andate diversamente. Nella lista dei grandi esclusi dal festival i loro sono i nomi che fanno più rumore.

“Subire un’ingiustizia fa sempre male – ha esordito Marcella attaccando frontalmente Amadeus – soprattutto quando arriva da chi non te l’aspetti (…) L’anno vecchio è andato via portandosi dietro tante cose belle che ho vissuto (…) ma spero che abbia portato via per sempre alcune persone che credevo amiche leali e sincere e che invece mi hanno pugnalato alle spalle… I prossimi giorni e mesi non saranno facili, ma cercherò di combattere da guerriera, come ho sempre fatto”.

Un no che non è stato gradito quello della Bella, così come nemmeno Livia ha preso con sportività l’eliminazione “Tutti mi chiedono se sia vero che Ora o Mai Più dalla prossima edizione si chiamerà Ora e Mai Più… francamente non saprei rispondere, ma potrebbe essere il nome più appropriato (…) I fan chiedono ed io rispondo… Motivazione della mia esclusione a Sanremo? Secondo Amadeus, pur avendo presentato un brano interessante non farò parte di questo Festival! (…) Per il prossimo Sanremo 2091 ho deciso di imparare a Twerkare e ad usare l’Autotune… evvai!” (il riferimento è ad Elettra Lamborghini, ndDM)”.

Un’edizione quella del 2020 che fa discutere su più fronti: che possa essere in realtà proprio tutto questo audience di oggi a garantire ascolti da record?

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui