Manuel Agnelli, tutta la verità sul suo addio a X Factor

18
Dic
2018
Pubblicato da:

La dodicesima edizione del talent di Sky si è conclusa premiando Anastasio come vincitore. Ma con la fine di questa stagione si è chiusa anche un’era: il programma dice addio quest’anno a due volti storici, Fedez e Manuel Agnelli.

Entrambi gli artisti durante le ultime settimane di gara hanno annunciato la decisione di abbandonare definitivamente il programma e mentre Fedez ha spiegato da subito le motivazione, Manuel Agnelli rivela solo oggi i veri motivi del suo addio.

Una scelta su cui non tornerà indietro. Alla rivista Rolling Stone, l’artista che presto partirà con un nuovo tour da solista, ha rivelato tutti i dubbi che lo hanno accompagnato in questi mesi, fin da quando la dodicesima avventura ebbe inizio.

“Non lo nascondo, avevo delle perplessità sulla mia partecipazione a quest’ultima stagione e credo che a X Factor forse questo non l’avessero accettato perché, nell’immediato, non avevano trovato un mio sostituto.”.

L’indecisione di prendere parte al talent come giudice c’era fin dall’inizio, ma tutto appari diverso quando arrivo lei “Le cose poi erano cambiate, perché si era presentata la possibilità di lavorare con Asia Argento. Con lei avrei potuto approfondire il discorso che avevo portato avanti nei due anni precedenti, ovvero una visione della musica lontana dal mercato, dai numeri o dal successo a tutti costi; abitudini distorte ma diffuse come un virus tra i ragazzi che iniziano a suonare solo per la fama, come primo e unico obiettivo. Mi aveva ingolosito la possibilità di avere una complice, una persona con cui ‘esasperare’ certi contenuti proprio perché al tavolo dei giudici ci sarebbe stata lei, che è molto più estrema di me.”.

Manuel era dalla parte della collega “Secondo me Asia doveva rimanere, e mi ha dato ragione il fatto che quelle vicende non abbiano avuto nessuno sviluppo. La sua partecipazione sarebbe stata un bene per la trasmissione e le prese di posizione nei suoi confronti sono state eccessive.”.

L’uscita di Asia Argento dal tavolo dei giudici è stato probabilmente l’evento decisivo che lo ha portato a dire addio a X Factor “Il motivo principale per cui ho lasciato è che vedevo ormai solo la parte televisiva e distorta di me, vedevo diminuire l’efficacia e il senso della mia partecipazione a X Factor. Non volevo diventare il ‘pupazzotto’ del giudice cattivo, quello che schiaccia il bottone e dice la cattiveria, non volevo diventare grottesco, ma il mio addio è stato molto ponderato. Rinuncio a cose molto grandi, a decine di migliaia di euro così come a benefit di visibilità che si sarebbero poi tradotti in un certo tipo di possibilità lavorative, anche al di fuori di X Factor.”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui