Manuel Agnelli ricorda X Factor “Non esserci è straniante”

19
Lug
2019
Pubblicato da:

L’ormai ex giudice di X Factor ricorda il suo passato all’interno del cast del programma, che dal prossimo andrà vedrà un team tutto nuovo. Il frontman degli Afterhours si è raccontato in un’intervista alla Stampa parlando anche del suo futuro da cantante.

La musica è l’unica certezza nei progetti prossimi di Agnelli, il cantante tornerà sulla scena sia da solo che, più avanti, con la band dando così vita alla reunion che tutti aspettano da tempo. A parte questo però, la maggiore attenzione l’ha rivolta al suo ruolo di giudice degli ultimi anno.

Manuel Agnelli ha fatto parte del cast per tre edizioni dal 2016 al 2018 assieme a Mara Maionchi e altri colleghi che sono cambiati nel tempo. Nell’edizione del 2019 lui non ci sarà, dopo il ritiro ufficiale suo e di altri la redazione di Sky ha dovuto scegliere i nuovi personaggi.

Nonostante però la sua decisione sia stata presa in assoluta serenità, il cantante confessa che “Non sento la mancanza, ma non esserci è straniante. Quello è un ruolo stimolante che ti permette di comunicare in tv in maniera potente. È finita, ma ero preparato. Sono sereno.”.

Il nuovo team sarà composto da Mara Maionchi (unica riconfermata), Samuel dei Subsonica, Sfera Ebbasta e Malika Ayane. Su questi confessa “Anche se siamo diversi per gusti musicali, anche lui arriva da una grande esperienza professionale sana. Sa cosa significa lavorare e fare gavetta” riferendosi al giovane Samuel.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui