Macaulay Culkin “Mai subito violenze da Michael Jackson”

13
Feb
2020
Pubblicato da:

Il mondo del cinema lo ricorda come il bambino prodigio star di Mamma ho perso l’aereo. Oggi Macaulay Culkin, a breve 40 anni, ha detto addio da tempo alla sua carriera da attore iniziata ad appena 10 anni, ma ha conservato non poche conoscenze nel mondo di Hollywood e della musica. Tra queste, c’è stata l’amicizia con Michael Jackson, un rapporto che ai tempi destò non pochi sospetti.

L’eterno ex bambino di Mamma ho perso l’aereo parla con Ryan D’Agostino della sua carriera e della sua vita, soffermandosi su un tema molto delicato: l’amicizia con Michael Jackson.

 

Come nota D’Agostino, nel famoso documentario Hbo Leaving Neverland, che l’anno scorso riportò a galla le accuse di molestie nei confronti del cantante, la figura di Culkin è completamente assente, nonostante il giovane attore e la pop star fossero legati da un rapporto di amicizia da quando si erano conosciuti per il video di Black Or White.

L’attore ha sempre negato che il cantante abbia avuto comportamenti inappropriati con lui ed è stato testimone della difesa nel processo contro Jacko del 2005 per i presunti abusi compiuti dall’artista nei confronti di un ragazzino di 13 anni (concluso con l’assoluzione di Jackson).

In una recente intervista rilasciata a Esquire, Macaulay ha dichiarato: “Non mi ha mai fatto nulla. Non l’ho mai visto fare nulla. E soprattutto in questo momento non avrei motivo per tacere. Michael è morto. Non dirò che va di moda o cose del genere, ma di certo questo è un buon momento per parlare. E se avessi qualcosa da dire, non esiterei. Ma no. Non ho mai visto niente. Non ha mai fatto niente“. Arriva dritto al punto, senza girarci troppo intorno: Michael è innocente per lui. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui