Lorenzo Jovanotti Cherubini, 50 anni “Ora cominciamo”

27
Set
2016
Pubblicato da:

Sono un ragazzo fortunato perché m’hanno regalato un sogno..” è questo uno dei tanti ritornelli di maggior successo di Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti; oggi nel giorno del suo 50esimo compleanno noi lo festeggiamo così.

Una carriera ricchissima che conta oggi ben 18 album, il primo datato 1988 “Jovanotti For President” e l’ultimo recentissimo del 2015 “Lorenzo 2015 CC”.

Una vita e carriera davvero intensa quella di Lorenzo, iniziata quasi per caso grazie a Claudio Cecchetto nel 1987 “Diventa famoso alla fine degli anni ottanta, lanciato da Claudio Cecchetto. Dalla commistione di rap dei primi successi, tuttavia, Jovanotti si discosta ben presto avvicinandosi gradualmente al modello della world music (sempre interpretata in chiave hip hop e funky).All’evoluzione musicale corrisponde un mutare dei testi dei suoi brani, che, nel corso degli anni, tendono a toccare temi sempre più filosofici, religiosi e politici, più tipici dello stile cantautorale italiano. Parallelamente aumenta anche il suo impegno sociale e politico. Pacifista attivo, ha frequentemente collaborato con utilità come Emergency, Amnesty International, Lega anti vivisezione, Nigrizia e Data, ha contribuito alle manifestazioni in favore della cancellazione del debito negli anni novanta e più recentemente ai movimenti Niente scuse e Make Poverty History, partecipando al Live8 …”.

Una carriera in continua ascesa la sua: nonostante le accuse di plagio risalenti al 2008 dove il brano della canzone “A te” del cantante sarebbe ispirato al brano “A la primera persona” di Alejandro Sanz, Jovanotti riscuote il suo ultimo grandissimo successo grazie al film di Gabriele Muccino “L’estate addosso” per il quale ha composto la colonna sonora.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui