Aurora Ramazzotti criticata e difesa sul web: da Selvaggia Lucarelli a Lorenzo Fragola, ecco chi si è schierato

14
Ago
2015
Pubblicato da:

Oltre a papà Eros, anche Lorenzo Fragola ha deciso di esprimere il suo consenso per Aurora Ramazzotti, che quest’anno presenterà il Daily di X Factor.

Negli ultimi giorni alla ragazza sono arrivati molti insulti e una marea di polemiche si è scatenata sulla scelta degli autori del talent, che – a dire della gente – avrebbero scelto la Ramazzotti non per le sue doti ma per il suo cognome.

L’ultimo vincitore del programma in questione, ovvero Lorenzo Fragola, ha preso le difese della ragazza, che pare sia sua amica da qualche tempo. Ieri sera, il cantante ha scritto su  Facebook un lungo messaggio in cui spiegava cosa significasse per lui la raccomandazione: “Essere ‘figlio di…’ spesso in Italia porta a raggiungere dei traguardi con maggiore facilità rispetto ad altri. (l’ho sempre pensato e continuo tutt’ora a pensarlo). Quello che si scorda però è che ‘essere figli di…’ in Italia vuol dire anche sentirsi dire di non essere mai all’altezza dei propri sogni, che tutto ciò che di buono si fa nella vita , per la gente non sarà mai merito tuo bensì di colui/coloro che ti hanno creato. Nessuno sceglie i propri genitori, ma ognuno può scegliere cosa fare della propria vita”.

A questo, Fragola ha aggiunto che rimarrà sempre dell’idea che “se qualcuno riesce nei propri scopi solo perché è “figlio di .. ” non farà molta strada. Ma se invece uno si da da fare perché ha talento e vuole dimostrare di farcela con le proprie forze andrà avanti per la sua strada, qualunque essa sia.”

Il cantante di “#FuoriC’èIlSole” ha concluso il suo lungo discorso con una richiesta ai fan del programma: “Prima di insultare, di sentenziare e di criticare io lascerei che a parlare sia il lavoro di Aurora; credo sia giusto non essere prevenuti. Se non dovesse essere all’altezza io sarò il primo ad esprimere ( con i giusti modi e toni) il mio disappunto. Ma sono sicuro che farà bene, e come sono cresciuto io , le auguro di crescere e maturare. Quindi in bocca al lupo Aurora, dimostra cosa sai fare e percorri la TUA strada!”

Non è della stessa opinione l’opinionista Selvaggia Lucarelli, che ha fatto polemica sulla scelta di Sky: “Che la ragazza volesse andare a parare lì s’era capito abbondantemente vista la richiesta spasmodica di attenzioni, ma si sperava che mamma e papà le dessero il saggio consiglio di fare altro. Siccome però Aurora è maggiorenne e pure se il consiglio c’è stato è comunque libera di fare di testa sua, si confidava nella saggezza di produttori, autori tv e direttori di rete. […] Mi stupisce in un programma come X Factor che ha sempre conservato quell’aria un po’ snob […] perché Aurora Ramazzotti non può entrare, anche se lateralmente, in un programma in cui ci sono Mika e Skin.”

Di opinione diversa, invece, il giornalista di gossip Gabriele Parpiglia, che su Twitter minimizza il polverone mediatico: “Se l’invidia fosse febbre tutto il mondo ce l’avrebbe. #iostoconaurora In Italia ci sono problemi più seri”.

Infine c’è il blogger Davide Maggio, che letto il commento di Sky, che ha fatto sapere che Aurora ha sostenuto un regolare provino prima di essere scelta, ha chiesto: “Chi è stato scartato? Possiamo vedere il provino? RT per #ProvinoRamazzotti”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui