“Liberate Britney Spears dal padre”: nasce il movimento per salvare la popstar

15
Lug
2020
Pubblicato da:

Su Twitter ha preso piede il movimento #FreeBritney, finalizzato a sciogliere il vincolo legale che costringe la cantante a essere perennemente sottoposta al padre. Il Tribunale, dopo i tracolli dell’artista, ne ha affidato la tutela al genitore, che è descritto come “avido e padrone”.

I fan di Britney Spears chiedono la “liberazione” della cantante dal padre.

Con un hashtag lanciato sui social, diventato in fretta virale, migliaia di persone hanno aderito all’appello #FreeBritney. I supporter della popstar vorrebbero svincolare la popstar dalla tutela legale del padre cui è sottoposta dal 2008, dopo aver avuto un forte crollo psicologico.

Al movimento ha aderito anche Chiara Ferragni, che ha condiviso un post in cui viene spiegato quello che sta succedendo tra le sue storie di Instagram.

Secondo chi da tempo la segue, la cantante non sarebbe in grado di vivere una vita indipendente e libera a causa di quel vincolo legale. Dopo aver ottenuto la custodia della figlia nel 2008, Jamie Parnell Spears avrebbe chiesto al Tribunale della California di poter rimanere tutore legale della figlia, alla quale avrebbe impedito di spendere i propri soldi. Ma non si sarebbe limitato a questo: il genitore le avrebbe impedito di prendere decisioni autonome sulla propria carriera, di vedere i suoi figli, di utilizzare un telefono o un social network senza che questo sia posto sotto stretto controllo.
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui