L’avventura difficile di Malika Ayane “Se sei donna te ne dicono di tutti i colori”

04
Dic
2019
Pubblicato da:

L’edizione numero 13 di X Factor è ormai agli sgoccioli e il primo giudice a tirare le somme della sua esperienza all’interno del programma è Malika Ayane. La cantante in un’intervista a Vanity Fair fa un bilancio del suo vissuto, evidenziando alcuni “malumori”.

“Se lo fai ti dicono e ti scrivono che sei isterica, che hai le mestruazioni, che non scopi abbastanza…c’è un enorme letteratura al riguardo. Non ho mai sentito nessuno dei miei colleghi uomini essere messi nella condizione di dover spiegare i loro atteggiamenti più decisi.”.

La cantante, ora che manca un solo appuntamento con il talent, si è tolta qualche sassolino dalla scarpa rivelando alcuni retroscena della trasmissione; il suo personaggio è una delle new entry più apprezzate dal pubblico di questa ultima edizione ma i suoi giudizi sono taglienti “Non è un giudizio su di loro, anzi: sono adorabili. Ma evidentemente sono più liberi di Mara e me. È come non conoscere la sensazione di uscire di casa in minigonna e ricevere fischi per strada”.

Malika Ayane  ha poi spiegato che all’interno dello staff la differenza tra uomo e donna si faceva spesso sentire “Se sei una donna si dà per scontato che ci sia qualcun altro che ti scrive le canzoni. I migliori sono quelli che ti dicono: speriamo che ti diano un bel pezzo. Oppure: se un uomo scrive canzoni d’amore è un poeta, se lo fa una donna sta parlando del suo ex”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui