Laura Pausini “Non è mai tardi per dire grazie”

30
Mar
2020
Pubblicato da:

Tra le protagoniste della musica “da casa” in piena emergenza Coronavirus, la cantante di Solarolo Laura Pausini ha come molti colleghi rivolto il suo speciale ringraziamento a tutti coloro che in questo momento si sono battuti per combattere il virus.

Prossima ad intrattenere il pubblicato italiano con i concerti su Rai3, in seconda serata, nel programma 7 donne accanto a te, la Pausini citando il brano Invece no pubblicato nel 2008 come primo estratto dell’album Primavera in anticipo, ha scritto queste parole sui suoi social network.

“FORSE È TARDI… FORSE INVECE NO.
È proprio così, ne sono convinta.
Non è mai tardi per dire grazie, oggi più che mai a chi ci sta aiutando, medici, infermieri, virologi, pneumologi, psicologi.
Non è mai tardi per essere riconoscente a chi donando sta permettendo a molti malati di trovare un letto o un respiratore.
Non è mai tardi per capire l’amore, e oggi più che mai, gli diamo il valore che ha sempre meritato. Il primo. Il più importante.
Non dimenticatevi di dire ti voglio bene in questi giorni, che sia per telefono o con una video chiamata.
Perché non è mai tardi per farlo, ma meglio farlo subito.”

Il ringraziamento della cantante va a tutti quei personaggi che “lavorano un po’ nell’ombra” in questo periodo, ma che sono in prima linea per aiutare il prossimo rinunciando come molti hanno dichiarato alla vicinanza delle famiglie, dei coniugi, dei genitori e dei figli. Il suo ringraziamento va a Medici, infermieri, virologi, pneumologi e psicologi che lavorano in prima linea con turni talvolta lunghissimi e talvolta infermali per combattere il virus e salvare più vite possibili.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

FORSE È TARDI… FORSE INVECE NO. È proprio così, ne sono convinta. Non è mai tardi per dire grazie, oggi più che mai a chi ci sta aiutando, medici, infermieri, virologi, pneumologi, psicologi. Non è mai tardi per essere riconoscente a chi donando sta permettendo a molti malati di trovare un letto o un respiratore. Non è mai tardi per capire l’amore, e oggi più che mai, gli diamo il valore che ha sempre meritato. Il primo. Il più importante. Non dimenticatevi di dire ti voglio bene in questi giorni, che sia per telefono o con una video chiamata. Perché non è mai tardi per farlo, ma meglio farlo subito. HOY ES TARDE… HOY EN CAMBIO NO. Así es, estoy convencida. Nunca es tarde para decir gracias, hoy más que nunca a quienes nos ayudan: médicos, enfermeras, virólogos, neumólogos, psicólogos… Nunca es tarde para agradecer a quien donando permite que muchas personas enfermas tengan una cama o un respirador… Nunca es tarde para entender el amor y hoy más que nunca le damos el valor que siempre ha merecido. El principal. El más importante. No olvidéis decir te amo estos días, ya sea por teléfono o en una video llamada. Porque nunca es tarde para hacerlo, pero es mejor hacerlo cuanto antes. FORSE È TARDI… FORSE INVECE NO. It is so, I’m sure about it. It’s never too late to say thank you, today more than ever, especially to all the people who are helping us like doctors, nurses, virologists, pulmonologists and psychologists. It’s never too late to be thankful to all the people who are donating, allowing the sick people to find a hospital bed or a ventilator. It’s never too late to understand what is love, and today, more than ever, we must put it first, as it always should be. The most important value. Don’t forget to say “I love you” to all your beloved, whether it’s by a phone-call or video-call. Because it’s never too late to do it, but it’s better doing it now. #InveceNo #EnCambioNo #Love

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini) in data:

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui