L’amore visto da Marco Mengoni “Senza genere o colore della pelle”

11
Nov
2019
Pubblicato da:

Marco Mengoni fan dell’amore libero, senza limiti, paletti o muri. Il cantante che ha venduto milioni di dischi in Italia ed è oggi uno degli artisti più amati dello scenario musicale nazionale, rompe il silenzio sul tema dell’amore e delle relazioni con gli altri, raccontando il suo punto di vista.

In amore non contemplo paletti e muri, non mi accorgo della tonalità della carnagione o della scelta di amare un uomo o una donna” racconta l’uomo che grazie alla sua musica, alle sue parole e anche al suo look ha incantato e fatto innamorare decine di migliaia di italiani “Noi qui siamo messi meglio di chi ci ha preceduto. La mia generazione è più aperta in tutti i sensi e mi dispiace per le persone che ci governano non si aprano alla natura. Io sono un 30enne antico, ma anche oltre, avanti anni luce. Sono aperto a tutto, sarò l’ultimo naif ma non vedo barriere, confini, per me la Terra non è di nessuno“. 

Il giovane artista parla anche ai giovani, a quelli della sua generazione e a quelli che verranno, che ancora hanno dei sogni in tasca “Bisogna vivere questa vita il meglio possibile, purtroppo noi trentenni, anch’io, abbiamo difficoltà a viverla, con questo tempo che corre troppo veloce. L’unico consiglio che do ai ragazzi come me è: vivete. Domani può succedere tutto”. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui