L’addio di Vasco Rossi al grande Ennio Morricone “La sua arte non morirà mai”

06
Lug
2020
Pubblicato da:

E’ morto Ennio Morricone, uno dei più grandi compositori del mondo. 

Il grande musicista e compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale  da Per un pugno di dollari Mission  C’era una volta in America da Nuovo cinema Paradiso Malena, aveva 91 anni. Qualche giorno fa si era rotto il femore.

In tantissimi sui social stanno dedicando un pensiero al compositore Premio Oscar, autore di colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema. Tra i messaggi più belli c’è quello di Vasco Rossi che lo ricorda con poche parole “Il privilegio dell’artista è morire sapendo che la sua arte non morirà mai… W il maestro Ennio Morricone!”.

A questi sono seguiti tantissimi altri artisti.

Morgan: “Ennio Morricone è stato senza dubbio il più grande musicista ‘italiano nel mondo’ della nostra epoca. Perché è riuscito a sfondare? Perché ha trovato l’equilibrio perfetto tra la musica classica e il pop senza mai rinunciare all’una per l’altra”. E poi ha proseguito: “Nella musica di Morricone c’è audacia, il suo approccio gli ha permesso di maneggiare sia la ‘canzonetta’ -trasformandola in un gioiello (il cielo in una stanza, se telefonando, il barattolo, cuore…) e sia il grande sinfonismo – rendendolo fruibile per tutti. Tutto il cinema Americano degli ultimi 50 anni deve qualcosa a Ennio Morricone così come la musica leggera , soprattutto per gli arrangiamenti degli anni sessanta che sono stati ispiratori di molte correnti musicali pop/rock internazionali come il triphop, l’acid jazz, tutto il suono chiamato ‘lounge’, che discende dalla schiera di autori delle musiche da cinema italiani (Piccioni, Trovaioli, Carpi, Piovani…) di cui Morricone è considerabile il capostipite. La sua lezione deve servire a questa Italia di oggi pavida e incapace di innovare, di ricercare e portare stili e generi mai sentiti. Morricone non aveva paura della dissonanza, questo è il principale problema che invece coinvolge la quasi totalità della musica italiana odierna”.

Rita PavoneIl mio doloroso addio a Ennio Morricone”.

Cesare CremoniniGrazie, maestro Ennio Morricone. Emozione fortissima e privilegio enorme. Ispirazione costante.”

RafTra le colonne sonore più belle del cinema ci saranno sempre quelle composte dal maestro Ennio Morricone”

LevanteOnorare e dire grazie a uno dei più grandi geni del nostro tempo. Essere umano dalla poesia irraggiungibile. Grazie Maestro per l’eredità artistica che ha lasciato al mondo, molti di noi ne avranno cura.”

Fiorella Mannoia “Il Maestro se n’è andato. La musica piange.”

Emma MarroneGrazie Maestro”

Marco Masini “Buon viaggio maestro immortale !!”

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui