L’addio a Dolores: la depressione e le vendite record dell’ultimo album

L’addio a Dolores: la depressione e le vendite record dell’ultimo album

16
Gen
2018
Pubblicato da:

Restano per il momento ancora sconosciute le cause che hanno portato all’improvviso decesso la cantante dei Cranberries, la voce femminile che si è unita alla band nel 1990 e ha cantato con loro alcuni dei brani di maggior successo.

Indimenticabili restano i singoli Zombie, Dreams e Just My Imagination. La notizia della sua scomparsa, avvenuta a soli 46 anni per un presunto tumore, è stata diffusa dal suo agente; dalla famiglia non sono arrivate ancora dichiarazioni pubbliche se non una richiesta di rispetto della privacy in questo momento di dolore.

Cosa sia davvero successo a Dolores oggi non è ancora dato saperlo, il suo corpo è stato ritrovato senza vita nella sua stanza dell’hotel Hilton di Londra. Vengono alla luce in queste ore alcune dichiarazioni, che risalgono a poche settimane, da parte di uno dei famigliari che aveva parlato pubblicamente della depressione di cui soffriva la donna “Era terribilmente depressa” aveva detto.

Immediata la reazione della rete, dei colleghi e dei fan della band; in particolare è quest’ultima categoria che ha scosso il mercato, facendo risalire nelle classifiche delle vendite di circa il 900% l’ultimo disco del gruppo. Something Else è stato pubblicato nell’aprile del 2017, contenendo dieci canzoni già edite ma riarrangiate in versione orchestrale-acustica e tre inediti .

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui