La Rai smentisce Amadeus “Sanremo ci sarà, ad ogni costo”

08
Set
2020
Pubblicato da:

La Rai non rinuncerà mai al Festival di Sanremo, a costo di andare contro il suo stesso conduttore. A smentire le parole di Amadeus è la stessa direzione, per voce di Coletta, che afferma che la kermesse canora ci sarà sicuramente.

Non ci sono dubbi: il Festival di Sanremo nel 2021, riprogrammato alla prima settimana di marzo, non sarà rimandato per nessun motivo. Una decisione questa che va contro le affermazioni delle ultime ore rilasciate dal conduttore, che invece aveva sostenuto l’ipotesi di una cancellazione dell’evento “se non può essere svolto secondo le normali routine”.

Il motivo dell’impossibilità di cancellare il Festival è dovuto ai grandi introiti economici che questo evento porta alla Rai.

“La dichiarazione di Amadeus ha creato grande panico, ma voglio assicurare che Sanremo ci sarà”, ha dichiarato il direttore di Rai1, Stefano Coletta, nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Porta A Porta “Amadeus ha dato una risposta a Dogliani sulla nostra scelta di fare il festival dal 2 al 6 marzo, proprio per dare la possibilità di vedere Sanremo in versione standard. Non c’è stagione di Rai1 senza Sanremo.

Sanremo numero 71 dunque ci sarà e ci sarà nelle date indicate, ovvero dal 2 al 6 marzo.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui