La modella di “Justify My Love” rivela “Madonna era ossessionata da me, sono stata vittima di stalking per due anni”

24
Lug
2018
Pubblicato da:

Lei è Amanda Cazalet, la modella oggi 53enne che negli anni 90 era stata scelta dalla cantante Madonna come co-protagonista del video di Justify My Love.

Quel brano nel 1900 divenne una vera e propria hit, scalando le classifiche musicali di tutto il mondo: complice del successo fu anche il video dove veniva mostrato un bacio appassionato tra le due donne.

Quella passione doveva essere limitata allo spettacolo e alla scena, eppure oggi la modella racconta che in Madonna scatenò una vera e propria ossessione.

Mi ha inseguita per due anni, lettere, messaggi di oggi genere, frasi fuori dal comune per un corteggiamento che si trasformò da li a poco in stalking” racconta la donna che pochi mesi fa ha deciso di vendere all’asta quelle lettere, tutte scritte con inchiostro rosso.

Madonna la definì più volte in quegli scritti come “la donna più bella del mondo” dimostrando nei suoi confronti una vera e propria ossessione, talvolta morbosa.

La Cazalet non cedette mai al corteggiamento di Lady Ciccione, complice il fatto di essere in dolce attesa e felicemente sposata.

“Madonna era ossessionata da me – racconta la modella al Sun -. A quell’epoca non me la prendevo, ma, guardandomi indietro, capisco che ero vittima di quello che era il mio capo”.

Alla fine questa storia si conclude con la rassegnazione da parte di Madonna; anni dopo la Cazalet, ancora raggiunta dalla stampa, spiego tutta la storia con un semplice “Penso che ognuno abbia una natura bisessuale. Questa è la mia teoria, ma potrei sbagliarmi”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui